Blog

Una busta, al posto di un biglietto

 

Spesso si dà più importanza a un biglietto che alla busta che lo contiene. Ma se la busta è fatta a mano, è colorata e realizzata utilizzando pagine di riviste recuperate, forse può assumere un valore diverso e non essere considerata come un semplice contenitore.

Così è per questa piccola serie di biglietti, tagliati a mano a loro volta, con scritte semplici per ringraziare qualcuno o fare degli auguri speciali: le buste sono realizzate con pagine di riviste che mi sono state regalate da Rivisiteria (ora  Alternativa, a Trento) lo scorso anno, prima della chiusura.

Colori, forme, grafiche sempre diverse e uniche.

Con un principio simile sono organizzati anche i corsi creativi progetto18marzo, con un’attenzione particolare al recupero e al riciclo dei materiali.

 

img_0593_web_1200px

 

Scopri tutte le date dei corsi su www.progetto18marzo.it

Per commenti e informazioni su questo post www.progetto18marzo.it

Resta in contatto con progetto18marzo, iscriviti alla newsletter