Blog

calendario, come (ri)utilizzarlo

 

CONSIGLI e SUGGERIMENTI per RIUTILIZZARE
il CALENDARIO 2021 CHINA&COLORE di AKENA con le mie illustrazioni

 

Questo calendario da parete con le mie illustrazioni realizzate in esclusiva per Akena Italy fa parte della linea China&Colore, misura 16,5 x 44,5 cm, ha una rilegatura a spirale bianca con doppio anello per passare le pagine con facilità e un appendino metallico bianco a mezzaluna per appenderlo comodamente al muro.
Questo nuovo calendario 202 diventa un ottimo strumento per programmare tutte le attività al meglio e organizzare le giornate con semplicità: sarà utile anche per non dimenticare i compleanni di amici, colleghi e famigliari, gli anniversari e le date importanti e riporta anche i cicli lunari.
Si trova in vendita in Viaggeria e da Alternativa (entrambi in via San Vigilio a Trento), presso molti altri rivenditori Akena del Trentino e di tutta i Italia e online a questo link https://www.akenaitaly.it/calendario-da-parete-china-colore
Un lavoro 100% made in Italy, fatto in Trentino e distribuito in tutto il nostro Paese: supportiamo le aziende locali, il loro impegno e la loro passione nel portare avanti i progetti e bellezza che altrimenti andrebbero persi. Grazie.

 

Il calendario è realizzato su carta certificata FSC Italia di buon spessore ed è stampato in ottima definizione: caratteristiche che lo rendono adatto per essere ritagliato e riutilizzato una volta passato l’anno.
In queste foto si vede uno dei 6 modi in cui lo si potrà sfruttare.
Le illustrazioni principali di ogni mese possono essere ritagliate e applicate su un piccolo passepartout di carta #riciclata o recuperata (anche il retro di una scatola di biscotti o un foglio di carta da regalo usato) e sistemate poi su un semplice biglietto bianco: l’effetto finale è veramente bello, delicato e facile da ottenere.
Avrete così dei biglietti particolari, fatti a mano, 100% riciclati ♻️

 

       

 

Le pagine del calendario hanno poche illustrazioni minimaliste alcune delle quali sono piccole e possono essere utilizzate per realizzare dei cartellini con spago, ottimi per personalizzare una semplice borsa o un pacchetto regalo senza bisogno di applicare ulteriori nastri o decorazioni. Anche in questo caso si procede ritagliando l’illustrazione con un taglierino applicandola poi su un passepartout di fondo (della carta recuperata andrà benissimo). Si fa un piccolo buchetto con una pinza foratrice (anche quella che solitamente si usa per le cinture, sul cartoncino va benone) e ci si infila uno spaghetto: più si utilizzano materiali di recupero meglio è, quindi anche in questa occasione perché non sfruttare dei fili o dei cordoncini conservati da pacchetti o confezioni ricevute in regalo?
Borse e pacchetti avranno così un aspetto semplice ed elegante utilizzando semplicemente qualcosa che già c’è ♻️

 

       

 

in ogni mese c’è un’illustrazione dedicata, accompagnata da un aforisma o da una citazione a fondo pagina sempre diversi fra loro e scelti con cura.
Gli #aforismi e le #citazioni riportati possono essere ritagliati e applicati su cartoncini per realizzare così dei #segnalibri che potranno essere ottimi compagni di lettura o inseriti in un libro da regalare.
E perché non sfruttare anche la parte datata, con i giorni e le lune e scriverci qualcosa a penna?
Anche in questo caso sono necessari solo un taglierino, un righello, un po’di colla e un po’di pazienza: è bene mettere in pressa (o in un libro con sopra un peso) i lavori fino ad asciugatura per garantire un buon incollaggio e procedere poi a fare un foro per inserire un filo o uno spaghetto di recupero.
Ma si possono lasciare i #segnalibri anche così, semplici e lisci, senza aggiunta d’altro.

 

       

 

Le illustrazioni principali e quelle più piccole possono essere utilizzate anche per realizzare dei cartellini da mettere su una bottiglia, un vasetto di marmellata fatta in casa o un cesto di frutta e verdure freschi: molte volte tante cose hanno già una loro bella confezione di partenza e non sempre serve coprirli con altro. E perché, quindi, non accompagnarli semplicemente con un piccolo bigliettino pendente e qualche parola scritta a penna?
Nel caso delle illustrazioni più grandi possono essere ritagliate e applicate su cartoncini di recupero realizzando così delle #cartoline alternative che potranno essere spedite anche senza busta: l’importante è utilizzare dei supporti chiari su cui poter scrivere in modo visibile e tracciare qualche linea sul retro, copiandole dalle cartoline vere e proprie.

 

       

 

Nella parte superiore sono riportate le illustrazioni più grandi che sono state stampate in alta definizione su un cartoncino

FSC Italia di ottimo spessore: la resa grafica, rispetto all’originale consegnato per la scannerizzazione, è veramente di alta qualità tant’è che questi disegni si possono benissimo ritagliare e incorniciare.
Per farlo servono solo un taglierino e un righello, un passepartout di fondo (se fa piacere) e una cornice da appoggio o da muro: potrebbe essere un’ottima idea anche per un regalo, perché no?

 

 

“C’è sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio” diceva Antoine de Saint Exupéry.
Questa citazione è riportata nel mese di #gennaio2021 nella parte bassa della pagina accanto a una piccola illustrazione di agrifoglio. Questa e altre 12 frasi (una anche in copertina) possono essere ritagliate e applicate su un biglietti #faidate: taglierino, colla, passepartout e cartoncino bianco saranno sufficienti per realizzare delle semplici forme di corrispondenza cartacea e far arrivare i nostri pensieri a chi vogliamo.

 

       

 

Grazie per l’attenzione e per aver letto questi semplici consigli creativi di riciclo e riutilizzo della carta e del calendario china&colore.
Lorenza & progetto18marzo